Che cos’è l’ATEX?

In molti ci chiedono se i dispositivi di protezione individuale anticaduta siano conformi per l’uso in ambiente ATEX.

Di seguito indicheremo qualche utile elemento per scegliere il dispositivo più adatto in questi casi in cui il pragmatismo è d’obbligo.

Nella zona a rischio ATEX (Atmosfere Esplosive), una scintilla di origine meccanica, elettrica, elettrostatica, ecc. può infiammare una miscela di gas o di vapore o polvere infiammabile producendo un’esplosione.

La valutazione dei rischi è quindi essenziale.

Se la valutazione mostra che è necessario indossare dispositivi di protezione individuale contro le cadute in zona ATEX, questi devono essere conformi alla Direttiva ATEX 2014/34/UE.

La gamma di prodotti Kratos Safety è pensata proprio per soddisfare tali esigenze.

I nostri prodotti si suddividono in 2 categorie: prodotti tessili e prodotti meccanici:

è  Prodotti tessili: Imbracature, cordini, ecc.

Per evitare il rischio di scintille di origine elettrostatica, nelle cinghie sono presenti fili che permettono la scarica continua prevenendo così il verificarsi del cosiddetto “effetto di punta”, ossia una scarica elettrostatiche che produce una scintilla.

è  Prodotti meccanici: Avvolgitori, connettori, sistemi verticali, sistemi orizzontali, ancoraggi, ecc.

Per questi prodotti, il rischio di scintilla potrebbe essere di origine meccanica. Quando due elementi metallici entrano in contatto, delle minuscole particelle di metallo possono generare calore per sfregamento. Queste particelle incandescenti sono considerate come scintille. Nel nostro caso, il rischio di generare scintille non sussiste in virtù della proprietà intrinseca del prodotto (impatto di scarsa energia, proprietà intrinseca dei materiali edili, ecc.).

La nostra gamma completa è utilizzabile in zona 1; è conforme alla Direttiva ATEX 2014/34/UE e alle norme EN 13463‑1:2009 e ISO 80079-36:2016 + ISO 80079-37:2016.

La cinghia utilizzata nella realizzazione dei prodotti Kratos Safety è anch’essa stata testata secondo la norma EN 1149‑1:2006.

I prodotti Kratos Safety sono marchiati:

La gestione del rischio ATEX si inscrive in un processo di analisi globale dell’ambiente di lavoro per il quale potrebbe essere utile chiedere un consiglio.

KRATOS SAFETY resta a tua completa disposizione per eventuali domande sui prodotti della gamma e il loro utilizzo.